Le Mani ….. Il Tuo Biglietto Da Visita

I Trattamenti che effettuo

Piccolo riassunto dei trattamenti che effettuo
Ricostruzione Unghie: in gel con applicazione tip o sulle proprie unghie
Trattamento onicofagia: indicato per unghie mangiate anche ridotte effettuato in acrilico
Copertura unghia naturale: effettuato in gel indicato per chi ha già le unghie e vuole solo proteggerle o mantenere il french o la decorazione per un periodo più duraturo
Ricostruzione piedi: per abbellire anche i piedi.
French decorate, glitterate, colorate, nail art: possibilità di impreziosire con in piccolo sovraprezzo le proprie unghie con tantissimi colori glitterati ,fiori secchi,  pagliuzze, decori a mano, applicazioni di strass, stickers e tanto altro ancora.

 

 IN COSA CONSISTE LA RICOSTRUZIONE UNGHIE?


La ricostruzione unghie consiste nell’allungamento dell’unghia oppure semplice ricopertura, grazie a materiali speciali costruttori quali l’acrilico e il gel o fiberglass. Tramite questo trattamento, se eseguito adeguatamente bene, le unghie non risultano finte, anzi sono un tutt’uno con l’unghia naturale. Questi materiali sono formati chimicamente da un polimero (per l’acrilico le polveri, per il gel il gel, per il fiberglass un "cerotto" di seta) e un monomero (per l’acrilico un liquido speciale, per il gel una lampada uv, per il fiberglass uno specie di collante) che combinandosi insieme si solidificano formando l’unghia.

QUANTI METODI CI SONO?

Con tip: viene messa una tip (una sorta di unghia finta in plastica abs) sull’unghia, tramite della colla (simile all’attack) sulla quale si modella il composto.

  1. Sculturale (no tip): si lavora direttamente sull’unghia con l’ausilio di una cartina (nail forms) la quale viene rimossa subito dopo la polimerizzazione.
  2. Trattamento onicofagia (per chi si mangia le unghiette): si applica quando non c’è spazio su cui appoggiare la tip o la cartina e consiste nel creare una sorta di "ponte" che ricostriosce l’unghia mancante, dopo del quale viene fatto il french. Chi in genere sceglie questo trattamento è soggetto a controlli ogni 7-10 giorni almeno per i primi periodi, per controllare eventuali sollevamenti e un adeguata crescita.
  3. Copertura unghia naturale: è adeguata per chi già ha le unghie della lunghezza desiderata e intende solo proteggerle e fortificarle o dare loro un aspetto sempre curato e in ordine.

 QUANTO DURA LA RICOSTRUZIONE UNGHIE?

In genere la durata è circa tre settimane  pe r fare il ritocco.Non ci sono limiti di tempo per poter portare la ricostruzione. Le unghie si rigenerano continuamente, percui non v’è nessuna controindicazione nel portarle a lungo.

QUANTO TEMPO OCCORRE PER EFFETTUARE UNA RICOSTRUZIONE?


Il tempo per effettuare il trattamento varia a seconda della problematiche che l’onicotecnica si trova davanti..in genere va da un’ora e mezza  alle 2 ore. In ogni modo il tempo è indicativo, un buon lavoro accurato richiede il tempo dovuto..
 

QUANTO TEMPO OCCORRE PER EFFETTUARE UN CAMBIO LUCIDO O UN RITOCCO?

La crescita naturale rende necessario una limatura di mantenimento (per tempi  ravvicinati) che viene fatto in un tempo complessivo di circa 30 minuti oppure un ritocco (dopo un mese dalla ricostruzione) che invece richiede circa 2/3 ore di seduta.


FACCIO UN LAVORO IN CUI TENGO MOLTO LE MANI IN ACQUA. POSSO FARE LA RICOSTRUZIONE?
Non c’è alcun problema, in quanto nè il gel, nè l’acrilico sono materiali porosi e se correttamente applicati non assorbono umidità.

 MI MANGIO LE UNGHIE. POSSO RICORRERE ALLA RICOSTRUZIONE?

Nei casi di Onicofagia si può ricostruire con  acrilico la parte mancante; vanno utilizzate metodi diversi a seconda di quanta unghia è a disposizione dell’operatrice. Importante: il mantenimento deve essere effettuato in tempi ravvicinati, per controllare la corretta ricrescita dell’unghia.

POSSO USARE LO SMALTO?
Si può usare lo smalto ogni volta che si desidera. Ogni trattamento può essere effettuato anche senza french permanente o con french naturale; si può chiedere all’operatrice di non applicare il french bianco per poter poi valorizzare le proprie unghie con gli smalti preferiti.

SONO LIMITATA NELLE MIE ATTIVITA’ CON LE UNGHIE RICOSTRUITE?
Non ci sono limitazioni infatti le unghie ricostruite o ricoperte, se i materiali sono applicati correttamente, sono più forti e durature delle unghie naturali.

LA RICOSTRUZIONE IN GEL ROVINA LE UNGHIE? E’ VERO CHE NON RESPIRANO?
La ricostruzione non rovina le unghie. Le unghie, come i capelli, sono formate di cellule morte prive di capillari. pertanto la respirazione avviene in altre zone del corpo ben differenti.

MI PIACEREBBE AVERE PIEDI SEMPRE SISTEMATI D’ESTATE. E’ POSSIBILE FARE LA RICOSTRUZIONE?

Certo, La ricostruzione valorizza molto le unghie dei piedi e d’estate è un ottimo rimendio per avere le unghie sistemate più a lungo e per correggere molti difetti.

QUANTO DURANO LE DECORAZIONI ESEGUTE SU UNA RICOSTRUZIONE?
Le decorazioni  sulle ricostruzioni e coperture hanno una durata di 3-4 settimane, cioè fino al refill. Pertanto non ci saranno problemi di smalto da rimettere o french da rifare

Eseguo ricostruzione delle Unghie Mani e piedi Zona Marino

Per appuntamento 348 1645804 Paola

Potete vedere alcuni miei lavori  quì http://cid-e7d64da0a3f709cf.photos.live.com/

Tag Cloud

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.